Dopo un cammino lungo ed impegnativo durato quasi otto mesi la Coppa Italia Serie D è pronta a vivere l’epilogo con la finale in programma sabato 20 maggio a Firenze.
Alle ore 16.30 Chieri e Albalonga si sfideranno sul campo del Centro di Formazione Federale FIGC-LND “Gino Bozzi” (via Stefano Borgonovo), evento che sarà trasmesso gratuitamente in diretta streaming su Sportube, la prima web tv sportiva italiana quest’anno partner della Serie D.

MODALITA’ ACCREDITO MEDIA

La stampa accederà alla tribuna centrale, saranno concessi accrediti a giornalisti in possesso di regolare tessera di iscrizione all’Albo o a pubblicisti che abbiano inoltrato formale richiesta scritta di accredito su carta intestata firmata dal Legale Rappresentante della testata o dell’emittente radio televisiva presso la quale prestano la propria opera, secondo le norme vigenti e le seguenti procedure:

 a)           ciascuna testata giornalistica e/o agenzia di stampa dovrà inviare, entro le ore 12 di venerdì 19 maggio 2017,  la richiesta di accredito all’Ufficio Stampa della Lega Nazionale Dilettanti (tel. 06.32822222/3/4, fax 06.32822713, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), tenendo presente che sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un fotografo per ciascuna testata accreditata. Tale accredito va richiesto anche dai fotografi professionisti, non segnalati da alcuna testata giornalistica.

b) le emittenti televisive, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un operatore per ciascuna testata televisiva accreditata. Non è consentito l'accesso dell'operatore-TV a bordo campo.

c) le emittenti radiofoniche, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti accreditati, ai quali non e' consentito l'accesso a bordo campo.

Ai soggetti di cui ai punti a), b), c), è consentito l'accesso nell'apposita sala-stampa, a partire dai venti minuti successivi allo svolgimento della gara, per l'effettuazione di interviste.