Le 47 squadre vincitrici del preliminare di Coppa Italia Serie D affrontano le 63 squadre aventi diritto nelle sfide valevoli per il 1^ turno in programma domenica 27 agosto alle ore 16.00. I club che hanno disputato il turno preliminare della TIM CUP 2015/16 insieme alle finaliste di Coppa Italia 2016/2017 Chieri e Albalonga entreranno in gioco nei Trentaduesimi in programma il 4 ottobre.
In caso di parità al termine dei 90’ saranno i rigori a sancire la squadra vincente.
Igea Virtus-Vibonese è stata annullata dopo la decisione della Corte D’Appello Federale che ha accolto il ricorso della Vibonese. L’accoppiamento che coinvolge il Gravina è rinviato in attesa della decisione del Giudice Sportivo riguardo il reclamo presentato dal Potenza al termine della partita del preliminare giocata in casa con lo Sporting Fulgor.
Il 1^ turno si apre con tre anticipi al sabato: alle 16.30 al comunale “Vicino” di Gravina di Puglia si affrontano Altamura e Gelbison Vallo della Lucania, alle 17.00 Nuorese-Lanusei (a Lanusei) e alle 20.30 Seregno-Mantova.
Il programma di domenica è movimentato da sei posticipi di orario: alle 17.00 si gioca Frattese-Campobasso (al “Iannello” di Frattamaggiore), Nardò-Manfredonia e Gela-Sancataldese, alle 17.30 Nocerina-Pomigliano, alle 18.00 Vastese-Olympia Agnonese e alle 20.30 Acireale-Troina.
Como-Aurora Pro Patria si disputa al centro sportivo XXV Aprile di Carate Brianza, Vivialtoteveresansepolcro-Sangiovannese al “V. Fedini” di San Giovanni Valdarno, San Teodoro-Sassari Latte Dolce al comunale di Budoni, S. Nicolò Teramo-L’Aquila al “Gransasso D’Italia” de L’Aquila e Vis Pesaro-San Marino al “G.Magi” di Gabicce Mare (Ps).
Castelvetro-Correggese e Flaminia-Aprilia si giocano a porte chiuse.

Le designazioni arbitrali

Tamai-Belluno (Daniele Perenzoni di Rovereto)
Campodarsego-Clodiense Chioggia (Emanuele Frascaro di Firenze)
Union Feltre-Legnago (Federico Modesto di Treviso)
Montebelluna-Adriese (Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa)
Virtus Vecomp Verona-Dro Alto Garda (Fabian Brognati di Ferrara)
Arzignano Valchiampo-Abano (Daniele Cannata di Faenza)
Este-Delta Rovigo (Roberto Lovison di Padova)
Darfo Boario-Rezzato (Enrico Maggio di Lodi)
Inveruno-Bustese (Luca Calvi di Bergamo)
Lecco-Folgore Caratese (Matteo Frosi di Treviglio)
Pergolettese-Oltrepovoghera (Fabiano Simone di Bologna)
Grumellese-Scanzorosciate (Marco Sicurello di Seregno)
Como-Aurora Pro Patria (Stefano Nicolini di Brescia)
Gozzano-Borgosesia (Massimiliano Lombardelli di Torino)
Pontisola-Caronnese (Gabriele Restaldo di Ivrea)
Caravaggio-Pro Sesto (Marco Paletta di Lodi)
Virtus Bergamo-Crema (Andrea Bordin di Bassano del Grappa)
Seregno-Mantova (Marco Bodini di Verona)
Casale-Borgaro (Francesco Croce di Novara)
Finale Ligure-Bra (Paride Tremolada di Monza)
Real Forte Querceta-Sestri Levante (Simone Taricone di Perugia)
Savona-Lavagnese (Marco Emmanuele di Pisa)
Sanremo-Argentina (Sentrhuran Lingamoorthy di Genova)
Rimini-Sammaurese (Marco Monaldi di Macerata)
Fiorenzuola-Mezzolara (Giulio Bonaldo di Conegliano)
Castelvetro-Correggese (Marco Baronti di Pistoia)
Lentigione-Sasso Marconi (Stefano Belfiore di Parma)
Seravezza-Pianese (Simone Piazzini di Prato)
Vivialtoteveresansepolcro-Sangiovannese (Luca Angelucci di Foligno)
Viareggio-Ponsacco (Fabio Tucci di Ostia Lido)
San Donato Tavarnelle-Rignanese (Andrea Bianchini di Perugia)
Scandicci-Montecatini (Emanuele Bracaccini di Macerata)
Rieti-Villabiagio (Adalberto Fiero di Pistoia)
Nuorese-Lanusei (Paolo Armando Mulas di Sassari)
San Teodoro-Sassari Latte Dolce (Luca Cherchi di Carbonia)
Ostia Mare-Latina (Claudio Petrella di Viterbo)
Flaminia-Aprilia (Andrea Cattaneo di Civitavecchia)
Vastese-Olympia Agnonese (Aniello Rainone di Nola)
Avezzano-Francavilla 1927 (Valerio Gioviani di Termoli)
S. Nicolò Teramo-L’Aquila (Nicola Di Giovanni di Caserta)
Vis Pesaro-San Marino (Mario Davide Arace di Lugo di Romagna)
Jesina-Sangiustese (Luca Zucchetti di Foligno)
Monticelli-Recanatese (Giuseppe Zuffada di Sulmona)
Frattese-Campobasso (Daniele Labianca di Foggia)
Cavese-Ercolanese (Giorgio Piacenza di Bari)
Nocerina-Pomigliano (Franck Loic Nana Tchato di Aprilia)
Gragnano-Audace Cerignola (Giacomo Monaco di Termoli)
Az Picerno-Portici (Giorgio Vergaro di Bari)
Altamura-Gelbison (Federico Votta di Moliterno)
Nardò-Manfredonia (Alberto Ruben Arena di Torre del Greco)
Palmese-Isola Capo Rizzuto (Francesco Cusumano di Caltanissetta)
Acireale-Troina (Luigi Catanoso di Reggio Calabria)
Gela-Sancataldese (Antonino Costanza di Agrigento)