Cambia parzialmente lo scenario dei risultati relativi al 1° turno di Coppa Italia Serie D. A Gozzano e Audace Cerignola è stata infatti assegnata la vittoria per 3-0 a tavolino contro Borgosesia e Città di Gragnano in seguito alle valutazioni del Giudice Sportivo sui ricorsi presentati dalle due società, inerenti la posizione di due giocatori schierati dalle avversarie. I due club accedono così ai trentaduesimi della competizione, in programma il prossimo 4 ottobre.

Il 21 settembre (ore 18) si recupera Gravina-Potenza, che non si era disputata in attesa del pronunciamento sul reclamo presentato, e poi accolto, dalla società lucana in riferimento alla gara del turno preliminare contro lo Sporting Fulgor.  Dirigerà l'incontro l'arbitro Foresta di Nola insieme agli assistenti Russo di Torre Annunziata e Fresa di Battipaglia. 

A chiudere il quadro del 1°turno, il 27 settembre alle 15 sarà la volta di Igea Virtus-Vibonese. La squadra calabrese, ancora in attesa di un pronunciamento definitivo da parte della giustizia sportiva sulla sua riammissione in Serie C, disputerà l’incontro per garantire la regolarità della competizione.