Coppa Italia Serie A: finisce l'avventura di Imolese e Rezzato

Imolese e Rezzato, le uniche due squadra di Serie D ancora in corsa nella Coppa Italia Serie A, la prima ripescata in Lega Pro ma ufficialmente in D al momento della partecipazione alla coccarda tricolore, perdono rispettivamente per 3-1 e 6-1 sui campi di Benevento e Salernitana, e terminano la loro avventura al 2^ turno eliminatorio della competizione. I risultati delle partite giocate ieri possono ingannare riguardo le prestazioni di entrambi i sodalizi che hanno dato filo da torcere ai due club di Serie B. La difficoltà ulteriore di giocarsi la qualificazione sul campo delle squadre più blasonate ha fatto il resto. Il Benevento, davanti agli oltre 5.000 spettatori del "Ciro Vigorito", è stato bravo ad indirizzare subito l'inerzia della partita chiudendo il primo tempo sul 3-0 . Buona, comunque, la reazione dei ragazzi di Dionisi, specialmente nella ripresa, nella quale l’Imolese ha prima accorciato le distanze, poi ha addirittura sfiorato il gol del 2-3 che poteva riaccendere le speranze. Poco male: i rossoblù escono dalla Coppa Italia a testa alta, nonostante la formazione molto giovane.
Il Rezzato per un'ora tiene testa alla Salernitana, al gol di Bocalon al 33' ha risposto Bruno al 60' tenendo accese le speranze della squadra di D. Dopo cinque minuti però i granata sono tornati in vantaggio con Vuletich segnando subito il tris ancora con Bocalon. Il Rezzato ha ceduto solo nel finale, hanno fatto centro anche Volpicelli, Odjer e Castiglia per il 6-1 conclusivo.

 

logo footer

LND - Dipartimento Interregionale
Piazzale Flaminio, 9 00196 Roma (Italy)
Centralino: (+39) 06.328.221
interregionale@lnd.it