“Uno storico esordio e grandi ritorni, nove storie diverse accomunate tutte dalla stessa passione”. Al termine della stagione regolare della Serie D, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti e vice presidente della Figc, Cosimo Sibilia, si complimenta con le società che hanno ottenuto la promozione diretta in Lega Pro. Lasciano i Dilettanti e ritornano in Lega Pro, Monza, Ravenna, Bisceglie, Fermana e Cuneo, vengono promosse Mestre, Gavorrano e Sicula Leonzio, e sale di categoria per la prima volta l’Arzachena, quinta formazione sarda a giocare almeno la terza categoria del calcio italiano: “Tutte queste realtà - dice Sibilia - sono lo specchio di piazze importanti che hanno ritrovato entusiasmo e, in attesa dei playoff, rappresentano al meglio la grande forza della Serie D”.

(foto: In & Out Photoagency)