Molto soddisfatto Leonardo Bitetto, l’allenatore di una Cavese che è terza in classifica nel girone H del campionato di Serie D: i metelliani si sono scoperti molto competitivi e non fanno mistero di pensare anche ad un'eventuale vittoria finale. Domenica arriva il derby con la Turris al “Simonetta Lamberti”. Quali le impressioni del mister?: “In questo campionato per poter arrivare fino in fondo e cercare in tutte le maniere di giungere in testa, bisogna avere la mentalità vincente – afferma BitettoCiò non riguarda solo la Cavese, ma anche Potenza, Cerignola, Altamura e il Taranto stesso: in Serie D per vincere il campionato bisogna assicurarsi tutte le partite, perché si deve arrivare al primo posto, altrimenti tutto il resto non serve. Noi dobbiamo scendere in campo con questo spirito, ma siamo consapevoli delle difficoltà. La nostra tifoseria? Credo che quando c’è entusiasmo, la gente di solito accorre allo stadio, e a Cava c’è entusiasmo”.

 

Ufficio Stampa e foto: Cavese Calcio